LA PAROLA RIVELATA
- Home - - Chi siamo - - W.M. Branham - - E. Frank - - Diretta Krefeld - - Streaming - - Diretta Zurigo - - Photogallery -

NAVIGAZIONE


Interviste
Libri e Opuscoli
Meditazioni
Raccolta Canti
Riassunto Riunioni
Riunioni Predicatori
Sermoni Audio
Sermoni Video
Studi Biblici
Trasmissioni Televisive
William Branham


RICERCA

Cerca:





 

 

Dettagli



> Ecco, arriva lo Sposo. (MED10)

Ecco, arriva lo Sposo.

 

«Allora il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini le quali, prese le loro lampade, uscirono fuori incontro allo sposo. Or cinque di loro erano avvedute e cinque stolte. Le stolte, nel prendere le loro lampade, non presero con sé l'olio; le avvedute, invece, insieme alle lampade, presero anche l'olio nei loro vasi. Ora, siccome lo sposo tardava si assopirono tutte e si addormentarono. E sulla mezzanotte si levò un grido: “Ecco, arriva lo sposo, uscitegli incontro!”» (Matteo cap. 25:1-6).

Le vergini stolte prendono solo le lampade e le savie prendono i vasi insieme alle lampade. Il collegamento dell’olio verso la lampada deve essere stabilito. L’unzione, l’olio dello Spirito diventa una luce soltanto se viene stabilito il collegamento. Ed oggi si tratta di avere questo collegamento, affinché la luce brilli e sia manifestata.

Cari fratelli, noi non siamo nelle tenebre come gli altri che non hanno speranza, ma abbiamo ricevuto, per grazia, la rivelazione tramite lo Spirito Santo. Dunque, di cosa si tratta adesso? Si tratta del collegamento con Dio, si tratta dell’unzione dello Spirito Santo, si tratta dell’olio nella lampada, si tratta che il Signore non spegnerà il lucignolo fumante, né spezzerà la canna rotta. Ma Egli farà grazia, Egli vuole aiutare.

Sapete, quando un lampada arde per molto tempo, allora può accadere che il lucignolo si spenga, specialmente quando l’olio si asciuga. Il lucignolo diventa fumante soltanto dopo che l’olio si asciuga. Il Signore vuole dunque che portiamo con noi i vasi con l’olio, ed è questo che vogliamo fare oggi. Oggi vogliamo che la lampada dia una luce splendente.

Il collegamento deve essere stabilito: l’olio, il lucignolo, e poi la luce, la luce che doveva venire al tempo della sera. La rivelazione che Dio ci ha dato per mezzo della Sua grazia, tramite lo Spirito, ci ha posti nella luce, ci ha illuminati. Dunque, non siamo più nelle tenebre, ma possiamo vivere nella luce.

Nell’Antico Testamento, nel profeta Zaccaria, cap. 4, il Signore mostra il candelabro d’oro ed anche il collegamento. Sopra il candelabro con le sette lampade c’era un vaso d’olio. Voi potete leggerlo in Zaccaria cap. 4, qui abbiamo la descrizione della Chiesa, fino ad arrivare a Matteo cap. 25. Zaccaria cap. 4, dal verso 2: «Mi chiese: Che vedi? Io risposi: “Ecco, vedo un candelabro tutto d'oro, che ha in cima un vaso, ed è munito delle sue sette lampade e di sette tubi per le lampade che stanno in cima”».

Sopra il candelabro con le sette lampade c’era il vaso, e sopra ogni lampada c’era un tubo che conduceva l’olio nel candelabro. Queste sono le Sette Chiese, come ci viene mostrato nella Parola profetica, in Zaccaria cap. 4 e nel Libro dell’Apocalisse.

Ora, ricordate: il vaso con l’olio, i sette tubi e il candelabro con le sette lampade. Il collegamento deve essere stabilito. È stato stabilito, tramite l’effusione dello Spirito Santo, il giorno di Pentecoste. L’olio dello Spirito è sceso e il candelabro ha avuto la luce, l’olio è sceso. Dunque, la differenza fra le vergini savie e le stolte: le stolte prendono soltanto le lampade, le savie prendono pure i vasi con le lampade.

Miei cari fratelli e sorelle, che ne è di noi? Cosa avete? Avete la lampada? Allora ringraziamo Dio, ma questo non è sufficiente. Noi vogliamo avere la lampada e vogliamo portare il vaso con noi. Cosa c’era nel vaso? Nel vaso c’era l’olio. Elia disse: “L’olio nel vaso non calerà e la farina non si esaurirà finché Dio abbia risposto”.

Fratelli e sorelle, noi viviamo in un tempo veramente straordinario, e talvolta sono necessari degli esempi per mostrare che abbiamo entrambe le mani piene. In una mano teniamo la lampada e nell’altra il vaso. Dio è un Dio fedele, un Dio verace, ed Egli guida realmente il Suo popolo nel Luogo Santissimo, dove resta fuori ogni cosa che non è in accordo con la Sua Parola.

 

Disponibilità:


Visualizzazioni:






Richiedilo gratuitamente



Indietro  



 

NOVITA'



Bucarest (Romania) 23.06.2019

Predicazione video Ewald Frank


Disponibilità:

NOVITA'



Pitesti (Romania) 22.06.2019

Predicazione video Ewald Frank


Disponibilità:



 





Collegamenti:

 

Freie-Volksmission

Missione Popolare Libera

Freie Volksmission Zürich

www.misia.sk

www.mcsw.org.za

www.evanghelia.ro

Assemblea Cugir Romania

www.v-evangelie.info

Eglise d'Abijan (Costa D'Avorio)

 

 

COMUNITA' CRISTIANA
Via Aldo Moro,18
Piazza Armerina (EN)


Numero visite dal 29-09-2005:

contatore per sito

 

© La Parola Rivelata